domenica 21 ottobre 2012

Borsa

Questa borsina l'ho realizzata ancora un mese fa, a fine settembre, ma non l'avevo mai pubblicata perché mi mancavano da saldare i fili e ho sempre rimandato di farlo. 
La borsa, che più che borsa è una pochette, l'ho fatta perché avevo bisogno di un qualcosa di pratico e poco ingombrante per girare per Padova: l'ho fatta giusta di misura per il portafogli.
L'ho usata un paio di volte, e a dir la verità non è un granché, perché con il peso si deforma tutta e non è più bella :( Però per brevi tragitti infilo il polso e la prendo per sotto, e così mi arrangio.
Ecco qui il risultato:



8 commenti:

  1. ciao Alice, anche se non è molto pratica come dici tu,però io la trovo carina,giusto per il necessario!!!
    bacioni
    Nunzia

    RispondiElimina
  2. E' carinissima, è fatta molto bene, anche il colore è bello.
    Ciao Daniela

    RispondiElimina
  3. Forse facendo un manico più piccolo si dovrebbe deformare meno. Anche io una volta ho fatto una borsa simile nel modello, e all'interno ho messo una teletta termoadesiva che si vende al metro in merceria. Questa ha reso la mia borsa un pò più sostenuta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dir la verità il manico non è grande, l'ho fatto di misura per la mia mano. Nella foto della borsa attaccata alla maniglia della finestra il manico è già deformato, eppure la borsa era vuota. La tela termoadesiva è quella che si attacca col ferro? Potrebbe essere una soluzione comoda e più semplice rispetto alla classica fodera... Comunque c'è da dire che la borsa è di lana, per cui è normale che sia morbida (e quindi deformabile).
      Grazie per il suggerimento!
      Ciao
      Alice

      Elimina
  4. Si la teletta termo adesiva è una tela che da un lato ha della colla, che passando il ferro caldo si scioglie, e si attacca al tessuto. Io ho scoperto questo metodo su un giornale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del consiglio, proverò a cercarla!

      Elimina

Grazie per la visita e per il commento!